§1 Preambolo e scopo

(1) I seguenti termini e condizioni generali (CG) si applicano a tutti i rapporti commerciali tra il cliente e il server discount

(2) Determinante è la versione delle presenti Condizioni Generali in vigore al momento della conclusione del contratto. .

Le Condizioni Generali sono liberamente consultabili in qualsiasi momento su Internet all'URL http://serverdiscounter.com/agb/ e sono disponibili per la stampa o il download.

(3) I clienti ai sensi delle presenti Condizioni Generali possono essere sia consumatori che imprenditori.

(4) Un consumatore ai sensi delle CG è, ai sensi del § 13 BGB, qualsiasi persona fisica che conclude un negozio giuridico con Serverdiscounter per uno scopo che non può essere attribuito né alla propria attività commerciale né alla propria attività professionale autonoma.

(5) Imprenditore ai sensi delle CG è, ai sensi del § 14 BGB, una persona fisica o giuridica o una società di persone con capacità giuridica che, al momento della conclusione di un negozio giuridico con Serverdiscounter, agisce nell'esercizio della propria attività commerciale o autonoma attività professionale. Una società incorporata è una società dotata della capacità di acquisire diritti e incorrere in responsabilità. Un cliente che rappresenta un fondo speciale pubblico è considerato imprenditore anche in questo senso.

§2 Oggetto del contratto e conclusione del contratto

(1) Serverdiscounter fornisce servizi di web hosting come fornitore di servizi completi. L'ambito specifico dei servizi dei server discount risulta dalla rispettiva descrizione del servizio sul sito web del server discount.

(2) Le descrizioni dei servizi contenute nel sito web non costituiscono offerte vincolanti per la conclusione di un contratto.

Il cliente, invece, può presentare un'offerta vincolante per concludere un contratto di hosting selezionando lo specifico pacchetto di servizi utilizzando il modulo d'ordine online fornito dal server discount. Al momento dell'ordine tramite il modulo d'ordine online, il cliente può prima selezionare il pacchetto di servizi desiderato e, se necessario, selezionare servizi aggiuntivi.

Dopo aver selezionato i servizi desiderati, il cliente fa clic sul pulsante "Acquista" dopo aver inserito i dati contrattualmente rilevanti e selezionato il metodo di pagamento desiderato per effettuare un ordine vincolante. Come parte del modulo d'ordine online, il cliente deve confermare questi termini e condizioni. Dopo aver cliccato sul pulsante "Acquista", gli errori di immissione non possono più essere corretti.

Serverdiscounter può accettare l'offerta contrattuale del cliente tramite una conferma d'ordine scritta o trasmessa elettronicamente o fornendo i servizi.

Il contratto è quindi concluso dal cliente che effettua un'offerta e accetta tale offerta da parte del server discount.

(3) Prima dell'inoltro vincolante dell'ordine, il cliente può correggere le sue immissioni in qualsiasi momento utilizzando i consueti input di mouse e tastiera nonché utilizzando i pulsanti avanti e indietro del browser.

(4) Serverdiscounter ha il diritto di modificare successivamente il contenuto del presente contratto con il consenso del cliente, a condizione che la modifica sia ragionevole per il cliente, tenendo conto degli interessi di Serverdiscounter. Il consenso alla modifica del contratto si considera concesso se il cliente non si oppone alla modifica entro quattro settimane dal ricevimento della notifica della modifica. La comunicazione di modifica sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato dal cliente al momento della conclusione del contratto o tramite posta. Il server discount si impegna ad informare il cliente delle conseguenze della mancata opposizione alla notifica di modifica. Se le modifiche vengono apportate a danno del cliente, il cliente può recedere dal rapporto contrattuale senza preavviso entro un mese dal ricevimento della notifica di modifica.
§3 Politica di cancellazione per i consumatori ai sensi del § 1 punto 4

Diritto di recesso

Lei ha il diritto di recesso entro quattordici giorni senza dare una ragione questo contratto.

Il periodo di revoca è di quattordici giorni dalla data del contratto.

Per esercitare il tuo diritto di revoca, devi contattarci

Sistemi ISP Metaliance es
Friedrichstrasse 123
10117 Berlin

Telefono:+49 (0)30513008190

Fax:+49 (0)30513008199

E-mail: info(at)serverdiscounter.com

mediante una chiara dichiarazione (ad es. lettera inviata per posta, fax o posta elettronica) della tua decisione di recedere dal presente contratto.

Al fine dell'osservanza del termine di revoca è sufficiente che la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso venga spedita prima della scadenza del termine di revoca.

Conseguenze del recesso

Se revochi questo contratto, dobbiamo rimborsare tutti i pagamenti che abbiamo ricevuto da te immediatamente e al più tardi entro quattordici giorni dal giorno in cui abbiamo ricevuto la notifica della tua revoca del presente contratto.
§4 Disposizioni speciali per la messa in servizio e la registrazione dei domini

(1) Se il cliente ha commissionato anche la registrazione di domini presso il server discount, entrano a far parte del contratto anche le condizioni contrattuali del rispettivo registro. Per la messa in servizio di domini di primo livello valgono anche le condizioni di assegnazione corrispondenti per i rispettivi domini di primo livello. Per la messa in servizio di domini .de si applicano le condizioni di dominio di Denic eG. Le rispettive condizioni di aggiudicazione possono essere visualizzate presso le autorità e le organizzazioni aggiudicatrici. Nell'ambito della commissione per la registrazione dei domini, il server discount deve esclusivamente la richiesta del dominio all'ente emittente o all'ufficio di registrazione. Il server discount funge solo da intermediario nell'ambito dell'allocazione dei domini. In particolare, Serverdiscounter non ha alcuna influenza sull'assegnazione dei domini, motivo per cui Serverdiscounter non può assumersi alcuna responsabilità per il fatto che il dominio desiderato possa essere assegnato al cliente dal registro o sia privo di diritti di terzi.

(2) Il server discount si registra a nome e per conto del cliente. Il cliente viene inserito come proprietario del dominio e amministratore c del rispettivo dominio.

(3) Se il registro aumenta i prezzi per la fornitura dei domini, Serverdiscounter ha il diritto di adeguare i prezzi a partire dalla data di entrata in vigore dell'aumento da parte del registro. Il server discount si impegna ad informare immediatamente il cliente circa l'ora e l'entità dell'aumento del prezzo. Dopo l'aumento del prezzo, il cliente ha uno speciale diritto di recesso per un periodo di 2 settimane fino alla fine del rispettivo mese.

(4) Al momento dell'ordine di registrazione di un dominio, il cliente garantisce che il dominio richiesto non viola i diritti di terzi e non viola la legge applicabile. Il cliente esonera il server discount da ogni pretesa di terzi che si faccia valere nei confronti del server discount a causa di una presunta violazione di legge dovuta al dominio.

(5) In caso di sequestro o altra perdita del dominio, il cliente si impegna ad informare immediatamente il server discount.

(6) Nell'ambito del trasferimento del dominio a un altro provider, della cancellazione o della modifica del dominio, il cliente si impegna a collaborare nella misura necessaria, in particolare a presentare immediatamente le dichiarazioni di intenti richieste al registro.

(7) Nell'ambito della registrazione, il cliente deve fornire tutte le informazioni necessarie immediatamente e in modo veritiero. Eventuali costi sostenuti a seguito di informazioni errate o inesatte fornite dal cliente devono essere a carico del cliente stesso. In questo caso il cliente dovrà rimborsare al server discount anche le spese sostenute in relazione alla registrazione.

(8) Se un terzo fa valere in modo credibile diritti sui nomi a dominio, Serverdiscounter può bloccare il contenuto del cliente fino a chiarimento giudiziario. Il cliente è d'accordo.

(9) Se il cliente risolve il contratto prima della fine della RegPhase (registrazione), il cliente deve rimborsare le spese di registrazione per un anno secondo il listino prezzi valido.

(10) Serverdiscounter non è obbligato a controllare il contenuto dei nostri clienti per possibili violazioni legali.

§5 Prezzi e pagamento

(1) Tutti i prezzi sono in euro, IVA inclusa per legge della Repubblica Federale Tedesca.

(2) Si applicano le norme di legge relative alle conseguenze del mancato pagamento.

(3) Serverdiscounter si riserva il diritto di modificare le tariffe. Il cliente verrà informato delle modifiche delle tariffe almeno 4 settimane prima della loro entrata in vigore all'indirizzo e-mail fornito al momento dell'ordine. L'aumento delle tariffe comporta per il cliente un diritto straordinario di recesso con un preavviso di 2 settimane. Gli aumenti dei corrispettivi noti al momento dell'effettuazione dell'ordine (es. la scadenza della riduzione temporanea dei corrispettivi per i nuovi clienti) non richiedono una separata comunicazione e non giustificano un particolare diritto di recesso.

(4) Attualmente sono possibili i seguenti metodi di pagamento:

Proposta di legge
debito
Sofortüberweisung
Kreditkarte
Paypal

 

§6 Tempi di risposta e soppressione dei disturbi

(1) Senza contratto SLA: senza contratto SLA, i clienti sono autorizzati dal lunedì al venerdì (esclusi i giorni festivi) con un tempo di risposta entro 24 ore. La hotline è attiva dal lunedì al venerdì dalle 10:18 alle XNUMX:XNUMX

(2) SLA8h: i clienti con un contratto SLA8h vengono riparati dal lunedì alla domenica con un tempo di risposta garantito di 8 ore. La hotline è attiva 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

(3) SLA4h: i clienti con un contratto SLA4h vengono riparati dal lunedì alla domenica con un tempo di risposta garantito di 4 ore. La hotline è attiva 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

(4) SLA1h: i clienti con un contratto SLA1h vengono riparati dal lunedì alla domenica con un tempo di risposta garantito di 1 ora. La hotline è attiva 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

 

§7 Obblighi del cliente

(1) Il cliente è obbligato a fornire i dati necessari in modo completo e corretto e a notificare immediatamente le modifiche. Ciò vale in particolare per gli indirizzi, le coordinate bancarie e gli indirizzi e-mail

(2) Il cliente si impegna a modificare immediatamente le password assegnate. È responsabile della scelta e dell'utilizzo di password sicure. Il cliente gestisce con cura le proprie password e altri dati di accesso e li mantiene segreti. È inoltre obbligato a pagare per quei servizi che terzi utilizzano o ordinano utilizzando i suoi dati di accesso e password, nella misura in cui ne è responsabile.

(3) Il cliente è obbligato a configurare i suoi sistemi e programmi in modo tale che né la sicurezza, l'integrità né la disponibilità di sistemi, reti e dati di Serverdiscounter o di terzi siano compromesse.

(4) Per alcuni server, solo il cliente ha i diritti di amministratore. Serverdiscounter non può gestire questi server. È pertanto responsabilità del cliente installare il software di sicurezza, ottenere regolarmente informazioni sulle lacune di sicurezza note e colmare le lacune di sicurezza note. L'installazione di programmi di manutenzione o altri programmi.

(5) Le offerte con tariffa flat per il traffico sono volumi fair use Il cliente è tenuto a garantire il volume di trasferimento dati concordato
non viene superato. In caso contrario, Serverdiscounter si riserva il diritto di limitare il server a 10 Mbit/s. Salvo diverso accordo, si applica un limite di 10 Mbit/s a partire da un volume di 10 TB/mese. Tutto il traffico senza una tariffa forfettaria di traffico come le tariffe di colocation è escluso da questo.

(6) Il cliente è responsabile della protezione dei propri dati sotto forma di backup propri, Serverdiscounter non si assume alcuna responsabilità per la perdita di dati. Sono esclusi qui i sistemi con contratti di manutenzione tra il server discount e il cliente.

(7) L'uso dei servizi di Serverdiscounter, per diffondere malware o botnet abusivi, per inviare messaggi di spam o per phishing, per violazione di marchi e copyright o pirateria, pratiche fraudolente o ingannevoli, contraffazione di prodotti o altri comportamenti che violano la legge applicabile è proibito.